immagine-blog-odorico

LA MODA: IL DIALOGO TRA UOMO-DONNA

Il mondo della moda racconta di uno stile che unisce e di una bellezza che deriva da una serie di fattori.

Sempre più spesso la moda unisce il concetto di maschile e femminile, con proposte che pescano dal reciproco guardaroba. Ecco che oggi sfilano due mondi nella stessa passerella: la moda uomo e la moda donna, con idee che spesso si mescolano, mixano, dialogano, pur mantenendo intatti i generi; identità distinte ma che si sposano in modo sublime, per un matrimonio che punta ad un guardaroba reale, con un occhio nuovo, sognante, emotivo ed onirico.

Fendi

Ecco che la femminilità si racconta attraverso due anime: la prima assolutamente dark, con abiti in velluto nero, denso, tattile, per riflessi che dipingono un immaginario sofisticato e seducente; la seconda narra invece una figura romantica, dove il giallo è il colore protagonista della stagione.

E poi c’è l’uomo proposto in modo rilassato, che sceglie capi comodi e diretti: il must della stagione sono le tute/pijama che non solo abbiamo visto in modo prepotente sui modelli, ma anche tra gli addetti ai lavori. Un uomo che, nello stesso modo, indossa anche capi eleganti ma che lo sottraggano dall’urgenza di apparire, veicolando quella idea di lusso inteso come cultura del bello. Gli abiti hanno forme rilassate che accarezzano il corpo, con felpe e maglie in perfetta cromia con i pantaloni.

Una pelle LaBelleClinic

Ma la moda è anche immagine, lifestyle, cura e amore per se stessi: ecco quindi che oltre al capo c’è un contorno, che se prima passava in secondo piano, oggi è assolutamente di rilievo. Parliamo della bellezza dei visi, di pelli sane, dalla scelta giusta e consapevole nel veicolare l’immagine di persone attente, che puntano ad una naturale bellezza del corpo. Non è insolito, ad esempio, all’uscita delle sfilate venire omaggiati da sacchetti con frutta, acqua e cibi sani: la bellezza deriva da un insieme di fattori.
In passerella poi il trucco è pensato con colori naturali, non troppo forzati: una pelle curata è il miglior biglietto da visita. Usare quotidianamente dei prodotti che naturalmente agiscono sul rinnovamento cellulare e sull’idratazione, permette di compiere quei passi che portano ad una bellezza non artefatta, non camuffata da prodotti coprenti, coloranti. La naturalezza spesso è il miglior trucco. Elementi naturali, non chimici e sicuri, uniti ad una sana alimentazione e ad un’ottima attività fisica, sono gli strumenti migliori… e che non passano mai di moda!

valentino_odorico

Valentino Odorico. Titolare dell’agenzia di comunicazione Welcoming di Lugano. Docente di semiotica della moda e fashion editing presso la Haute Future Fashion Academy e presso l’accademia Galli di Como e l’Istituto Europeo di Design.

Altre importanti collaborazioni con: Gruppo Rcs, Welcome, 20 Minuti, Fashion Channel, Ticinonline, Ticino 7 (Corriere), Teleticino, Rai, Radio Televisione Svizzera.
Per la radio e la televisione sono anche conduttori di vari programmi come “I Love Style”.
Appassionato della scrittura romanziera, ha pubblicato i seguenti libri: “Piovono giornate di sole” e “Sto come le nuvole di Magritte”.

Info: www.valentinoodorico.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *