copertina-blog-natale-moira

IL TRUCCO DELLE FESTE

Ormai il trucco è diventato parte integrante dell’immagine quotidiana, pari ad un abito o ad un accessorio; proprio per questo è importante scegliere quello giusto, in base al proprio viso ed al contesto in cui verrà sfoggiato. Alla base di un buon risultato c’è sicuramente la cura della pelle, perché ricordiamoci che è l’organo più esteso del nostro corpo; è ciò che sentiamo, viviamo, mangiamo e dobbiamo proteggerla dagli agenti esterni. In inverno, l’aggressione del freddo arrossa, stressa e screpola anche le pelli meno sensibili.

Almeno un peeling al mese, una buona crema idratante/protettiva di giorno ed una nutriente per la notte, sono indispensabili.

Tendenzialmente quando si pensa alle feste, scatta il desiderio di utilizzare ombretti molto perlati o glitterati. Attenzione, perché per questo tipo di prodotto, bisogna avere una palpebra tesa e non già compromessa dalle grinze, altrimenti accentueremo questo “difetto” e tutte le rughe della zona orbitale. Optiamo piuttosto per degli ombretti opachi ma dei toni caldi, che possano riscaldare il tono dell’incarnato un po’ grigio in questo periodo dell’anno.

Usiamo degli aranciati, oppure il colore moda dell’anno: il marsala, ottima anche la gamma dei bordeaux che peraltro, intensificano il verde degli occhi. Usate almeno due nuances di colore, chiaro e scuro. Gli avori, I terracotta, i crema per la base e poi, nel l’angolo esterno dell’occhio e nella piega palpebrale sfumate il tono più intenso, che avete scelto.

Se proprio non volete rinunciare al dettaglio brillante, focalizzate solo su una zona dell’occhio, come vedete nelle foto.

consigli-di-bellezza

img-20161216-wa0034

Per un tocco che fa la differenza, applicate delle ciglia finte e delineate le sopracciglia con un ombretto poco più scuro delle vostre. Usate un fondotinta dalla texure media, che sceglierete in base al tono della vostra pelle. Opacizzate con una cipria trasparente, che vi garantirà una lunga tenuta del make-up, senza mai apparire lucide. Sulle guance un blush dei colori naturali: pesca, rosato o color terracotta, per apparire fresche e luminose.

Ricordate che se puntate su gli occhi dovrete mantenere le labbra molto naturali, al contrario invece, userete ombretti nude, magari delineando l’occhio con eye-liner grafico; in questo caso un lipstick rosso scarlatto sulle labbra è sempre un must.

Divertitevi e non abbiate paura di sperimentare, il risultato a volte è sorprendente.

Che altro?

Tanti, tanti Auguri e buon Make-up!

moira

Moira Fraquelli. Makeup artist, consulente di bellezza ed icona di stile. Una delle figure professionali di settore più riconosciute, nell’ambito televisivo, cinematografico e della moda. Nota insegnante di makeup, look maker e dermopigmantatrice, si occupa dell’immagine globale delle persona, compiendo talvolta, vere a proprie trasformazioni.

www.moiramakeup.com

info@moiramakeup.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *